Max Serradifalco


Biografia

Max Serradifalco (Palermo, 1978) è un fotografo paesaggista. Nel 2011 elabora il progetto artistico Web Landscape Photography nel quale ha virtualmente viaggiato per tutto il nostro pianeta alla ricerca di un nuovo modo di osservare e reinterpretare i paesaggi della Terra. È stato tra i primi artisti al mondo ad aver realizzato reportage fotografici con il solo utilizzo delle mappe satellitari, tramite il web. Il suo lavoro ha anche un fine ambientalista ed etico volto a rinforzare la crescita sostenibile della Terra attraverso l’estetica intrinseca e creativa della natura. Max Serradifalco nonostante abbia osservato i suoi paesaggi tramite il computer e fotografato tramite il satellite, ha deciso di non contaminarli con l’utilizzo di ulteriori mezzi digitali. Un lavoro di rivoluzionario impatto estetico, un’arte che abbatte ogni confine dello spazio e del tempo. Le sue opere sono state pubblicate nel catalogo Behance di Adobe nel 2015; selezionate da Samsung per il progetto “The Frame” e da Saatchi Art come best of the year 2017; premiato agli IPA nel 2012 e al MIFA nel 2015. Ha esposto in musei, fondazioni e gallerie in Italia. Attualmente sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private in Italia, USA, Regno Unito e Danimarca.

Opere