Paolo Polli


Biografia

Paolo Polli nasce a Milano nel 1951 dove frequenta i corsi di pittura dell’Accademia di Brera e la Scuola Politecnica di Design  avendo come insegnanti tra gli altri Bruno Munari e Max Huber. Vive in Italia ed ha vissuto parecchi anni in nord India. La sua tematica si è sviluppata in modo molto personale in una mescolanza di visioni realistiche e dimensioni interiori.

È autore di realismo visionario che ha applicato alle sue opere di pittore e scenografo. Ha esposto in mostre personali e collettive in Italia e all’estero, i suoi dipinti figurano in collezioni private in Europa, Asia e U.S.A.

Come scenografo ha lavorato per i più importanti teatri italiani e per alcuni film prodotti in Europa.

La sua pittura si è ispirata negli ultimi anni attorno al tema della morte come metafora e fulcro attorno al quale costruiamo le nostre illusioni mentali e al tema della natura come legame con l’occulto attraverso le manifestazioni dei totem e dei simboli ancestrali comuni a tutte le culture sul pianeta.

Opere

Death is not the end

Nuvole

Them

Town